Venerdì 7 giugno 2019, la Comunità e i collaboratori di Casa Divin Maestro hanno condiviso una mattinata di fraternità 

con la visita del Palazzo Apostolico di Castelgandolfo e gli annessi giardini di Villa Barberini.

Un momento di pausa dal lavoro che rafforza lo spirito di collaborazione e serenità che si è creato in questi anni.

Ed è proprio uno dello staff a farci partecipe dei suoi pensieri:"Si è creato tra tutti noi collaboratori e tra noi e la Comunità,

un rapporto di armonia e di fiducia, che ci dà la forza per far bene il nostro lavoro.

Ci adoperiamo ogni giorno affinché la Casa voluta da Don Giacomo Alberione, 

come Casa della Famiglia Paolina di preghiera e centro di spiritualità, sia un luogo di accoglienza,

dove gli ospiti possano sentirsi "a casa" e ripartire da qui incoraggiati e rigenerati".

La visita si è sviluppata all'interno dei bellissimi giardini di Villa Barberini, un incanto di Castelgandolfo, per concludersi con

la Visita al Palazzo Apostolico, che dal 2016 ha dismesso le vesti di residenza estiva papale ed è diventato museo.